Dimagrimento localizzato

Esiste davvero?
La risposta purtroppo è no!

Il grasso ostinato in noi donne è localizzato soprattutto nella parte inferiore del corpo, nelle gambe, che solitamente hanno una peggiore vascolarizzazione, una percentuale sfavorevole di recettori, una sensibilità diversa agli estrogeni, un numero maggiore di adipociti, una mal distribuzione di liquidi intra ed extra cellulare.

E tutto questo per noi donne porta le gambe a essere la parte anatomica dove maggiormente resiste il grasso ostinato.
Ma è anche vero che un aumento del lavoro di tipo metabolico in questa zona favorisce la lipolisi, l’ossidazione degli acidi grassi e l’ossigenazione delle cellule adipose.

L’unico tentativo che abbiamo di ottenere un dimagrimento localizzato in palestra è sfruttare un particolare tipo di allenamento chiamato SPOT REDUCTION, dove si alternano esercizi con le macchine isotoniche e a corpo libero, a macchine cardio quali runner, step, bike, ecc.
Questo tipo di lavoro eseguito nella parte Inferiore del corpo fa sì che favorisce l’ossigenazione delle cellule adipose grazie al maggior afflusso di sangue proprio in quella zona.

I risultati non saranno miracolosi e soprattutto saranno molto soggettivi, dipenderanno dalla costanza e dall’impegno di ciascuna.
Quindi ragazze, non disperate e affidatevi a dei bravi professionisti, ma soprattutto mantenete un’alimentazione sana, corretta, equilibrata e pulita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *