Team4x4 - Fitness, benessere e nutrizione

Risultati

Risultati

La costanza e la dedizione ripagano sempre. Quello che davvero fa la differenza è seguire un percorso costruito apposta per su ogni necessità e studiando la condizione di partenza.

Giorgia

Ha passato gli ultimi anni trascurandosi per crescere i figli, pensando di togliere del tempo a loro nel prendersi cura di se stessa. Voleva rimettersi in gioco e aveva bisogno di allenamenti da poter svolgere anche a casa e veloci e di una dieta che le permettesse di cucinare sia per lei che per la famiglia.

Pierluigi

Si è rivolto a noi in quanto era un anno che seguiva dei programmi che non gli hanno dato alcun risultato e le diete erano difficili da seguire non tenendo conto che faceva anche tanti turni di notte. Abbiamo creato una dieta con pasti anche notturni che permettessero il dimagrimento ma allo stesso tempo la tonificazione muscolare. Visti gli orari sballati abbiamo creato un piano integrativo che facilitasse il recupero psico fisico e gli potesse fornire il giusto mindset per rendere al massimo anche negli allenamenti.

Francesca

Passava tante ore in piedi per via del lavoro stressante in ospedale ed aveva bisogno di una dieta modulabile visto il cambiare repentino di turni. Allenamenti brevi e intensi, mirati a ridurre l’infiammazione, la ritenzione idrica e la cellulite. Oggi si sente energica ed è più redditizia nella vita, nel lavoro e a casa.

Marco

Un’importante carica lavorativa significano grandi responabilità e stress. Amava praticare Cross Fit. Rimasto single dopo tanti anni di fidanzamento, voleva dare una svolta e ritornare a piacersi e prendersi la sua rivincita. Abbiamo creato una dieta con pasti veloci da preparare e comodi da portarsi in giro e a lavoro. L’allenamento in palestra dinamico, che ricordasse il suo amato Cross Fit.

Francesca

Da Rimini si è recata ogni mese presso il nostro studio medico fitness per poter avere il massimo dal programma e potersi allenare con noi dal vivo ed apprendere le tecniche di allenamento. Vita frenetica, un figlio da accudire e crescere ed un compagno con cui condividere il poco tempo libero. Soffre tutt’oggi di DCA che l’hanno sempre portata fuori strada. Abbiamo deciso di affrontare questo percorso assieme al nostro psico terapeuta. La strada ancora è lunga, ma la condizione raggiunta ci da la forza di continuare a lottare

Davide

Ne arrivava da un lungo periodo di problemi con il cibo, restrizioni continue che sfociavano in abbuffate. Difficilmente usciva con gli amici o con le ragazze per paura di uscire dagli schemi della dieta e quando lo faceva si allenava fin troppo. Oggi si allena la metà di prima e mangia il doppio. Si è fidanzato e si gode la vita e le uscite mondane con famiglia, amici e la compagna.