La scelta del peso

La corretta scelta del carico fa la differenza fra un allenamento proficuo e uno di scarsa efficacia.

Noi del team consigliamo sempre di provare a caricare il più possibile, fino a che non ne risenta, la corretta esecuzione del movimento, consentendo di “sporcare” al massimo 2 ripetizioni.
Ad esempio in un classico 3×8, preferiamo che vengano eseguiti solo 6 colpi a costo di dover abbassare il carico nella serie successiva, anziché compiere 8 ripetizioni e fermarsi, mentre se ne sarebbero potute eseguire 12!

Dovete arrivare a cedimento all’ultima delle ripetizioni di ogni serie, tanto da non poter eseguire l’intero movimento della successiva.
Solo in questo modo raggiungerete l’intensità necessaria per effettuare un buon allenamento.