Team4x4 - Fitness, benessere e nutrizione

Perchè è così difficile cambiare le proprie abitudini?

Condividi

Ti sei mai chiesto perché è così difficile iniziare e mantenere una dieta? L’uomo è un animale pigro, che tende ad assumere abitudini e a mantenerle il più a lungo possibile. Per questa ragione cambiare abitudini è faticoso, c’è qualcosa dentro di te che lotta contro la tua volontà di cambiare.

GLI STATI EMOTIVI CHE SI PROVANO QUANDO SEGUI UNA DIETA

Sono 5 gli stati emotivi che andrai a sperimentare quando segui una dieta: è importante conoscerli per sapere in anticipo come gestire le diverse fluttuazioni emotive.

  • La fase iniziale è quasi sempre connotata da una forte motivazione, viviamo un grande entusiasmo perché ci si dà un obiettivo.
  • Dopo una fase positiva è inevitabile vivere un momento di stallo. Ora ti accorgerai che raggiungere gli obiettivi richiede tempo e anche qualche sacrificio. Ecco che si affaccia un’emozione di frustrazione davvero demotivante, che rischia di spingerti a mollare.
  • Quindi ti renderai conto che perdere peso è una realtà ancora incerta: riesci a proiettarti nel futuro e sai che ce la farai, per farlo, dovrai però accettare che avvenga in modo diverso da quello che desidereresti o che ti saresti aspettato.
  • Dopo qualche mese è probabile iniziare a provare una certa fastidiosa ambivalenza. Pensieri striscianti, potenzialmente sabotanti, che tenderanno a minare la tua motivazione a continuare con il nuovo stile di vita.
  • Ce l’hai fatta, hai cambiato ciò che non ti piaceva nel tuo stile di vita: ci si aspetterebbe solo felicità in questa fase, ma in realtà entra in gioco anche una certa paura. Paura di non riuscire a mantenere a lungo termine le scelte fatte.

Quando molliamo la dieta, ci sembra di tornare liberi, ma è solo un circolo vizioso. Lo stile alimentare non circoscritto da un percorso nutrizionale consapevole, ci porta a riprendere i chili perduti. L’orizzonte finale è sempre lo stesso: lo sviluppo di malattie legate all’obesità e non solo.

 Il vero ingrediente segreto per riuscire a perdere peso senza cadere nella

disperazione è dentro la nostra testa.

CONCLUSIONI

Cerca di darti degli obbiettivi portali a termine, tieni alta la concentrazione anche quando la motivazione iniziale tenderà a calare, il percorso verso il cambiamento è difficile, pieno di tentazioni, dovrai uscire dalla tua “confort zone”  cambiare le tue abitudini e fare dei sacrifici, ma è uno sforzo fatto per per prenderti cura della tua persona, affidati a professionisti qualificati che possano consigliarti il percorso più adatto a te per rendendo il tutto il più veloce e meno traumatico possibile.